orologio_small 32"

La recita

Il metodo Sòno dei ripetuti Racconti di sé quasi sempre fa emergere la recitazione della propria storia, in genere consolidatasi nel tempo. È come una pièce teatrale che ogni volta la Persona mette in scena, essendone allo stesso tempo l’autrice, la sceneggiatrice, la regista, la protagonista con altri attori, la costumista, la datrice di luci, il pubblico.
Rivederla più volte, coglierne la fissità e le possibili integrazioni, vedersi da fuori: tutto ciò consente di accrescere la propria consapevolezza, scoprire nuove sfumature, introdurre nuovi significati, a volte uscirne per dar vita a un nuovo spettacolo.

Enrico Finzi, 10 Ottobre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *